Tuesday, 20 September 2011

Padre Pio e il sacerdozio



C'é un episodio della vita di Padre Pio, tra gli innumerevoli che si potrebbero ricordare, che mi é rimasto particolarmente impresso.
Nel 1931 un decreto del Sant'Uffizio vietó al frate di celebrare la S. Messa in pubblico e di confessare. Quando gli fu data la notizia, Padre Pio esclamó sgomento: "Ma com'é possibile, io solo questo so fare!".
E' un'affermazione che suona paradossale sulla bocca di un uomo che ha avuto, e continua ad avere, un impatto cosí enorme sulla vita di milioni di fedeli sparsi in tutto il mondo. Eppure é vero: tutto quello che Padre Pio sapeva fare era confessare e dir Messa.

Un altro grande santo che non sapeva far altro, il Curato d'Ars, diceva che "tutte le buone opere insieme non equivalgono al Santo Sacrificio della Messa: esse, infatti, sono opere degli uomini, mentre la Messa è opera di Dio".

La crisi profonda che ha colpito l'istituzione del sacerdozio nel periodo del post-Concilio - testimoniata fra l'altro, ma non solo, dalle statistiche che parlano di un crollo catastrofico delle vocazioni - ha forse proprio questa origine: nell'enfasi posta sulle opere degli uomini, a discapito dell'opera di Dio.

Il bravo prete, nella prassi e nella mentalitá post-conciliari, é quello che sa fare un mucchio di cose: l'assistente sociale, l'animatore pastorale (qualunque cosa questo significhi), l'attivista politico e sindacale. O che sa andare in televisione a dire che l'albero é il migliore amico dell'uomo (come don Mazzi), o magari a unirsi al coro giá nutrito di quelli che attaccano il Papa (sempre don Mazzi).

Invece il sacerdote di cui l'uomo contemporaneo, come l'uomo di ogni epoca, ha davvero bisogno é un Alter Christus che puó rimettere le colpe, e offrire ogni giorno sull'altare il Sacrificio incruento di Nostro Signore.

In occasione della festa di san Pio da Pietrelcina, tra pochi giorni, suggerisco un'intenzione di preghiera: che il Signore, per sua intercessione, ci mandi tanti sacerdoti che non sappiano fare nulla - ma proprio nulla - a parte confessare e dir Messa (possibilmente in latino).

No comments: